"... Nessuno può rivelarvi alcunché se non ciò che già giace semi-addormentato nell'albeggiare della vostra conoscenza. L'insegnante che cammina all'ombra del tempio, tra i suoi seguaci, non dà la sua saggezza ma piuttosto la sua fede e il suo amore. S'egli è davvero saggio non vi offre di entrare nella casa della sua saggezza, ma vi conduce piuttosto alla soglia della vostra stessa mente...

(Khalil Gibran)

martedì 25 maggio 2010

LIQUORE DI GINEPRO


Le coccole di ginepro, ovvero le bacche, hanno veramente molti impieghi.

Infatti possono essere usate per aromatizzare le pietanze, per preparare la notissima grappa e il genepì, e anche per realizzare un liquore benefico allo stomaco.

Mettete a macerare in 1 dl di alcool a 75° e in 1 litro di vino bianco ad alta gradazione 15 gr di ginepro (bacche schiacciate) e 2 limoni (scorza, solo la parte gialla) per 15 giorni.

Agitate ogni tanto, quindi, trascorso il tempo indicato, filtrare e consumate il liquore fresco.

Berne 1/2 bicchierino al dì dopo i pasti sarà utile per espellere gli acidi urici e combattere un'eventuale debolezza di stomaco.

Nessun commento:

Posta un commento

Loading...