"... Nessuno può rivelarvi alcunché se non ciò che già giace semi-addormentato nell'albeggiare della vostra conoscenza. L'insegnante che cammina all'ombra del tempio, tra i suoi seguaci, non dà la sua saggezza ma piuttosto la sua fede e il suo amore. S'egli è davvero saggio non vi offre di entrare nella casa della sua saggezza, ma vi conduce piuttosto alla soglia della vostra stessa mente...

(Khalil Gibran)

giovedì 12 novembre 2009

CURACAO (liquore)


INGREDIENTI

- 25 gr di scorza di arancia amara (solo la parte gialla)
- 1 gr di cannella corteccia
- 1 gr di vaniglia
- 1 chiodo di garofano
- 400 gr di alcool a 95°
- 280 gr di zucchero
- 350 gr di acqua

Tagliate a pezzetti la buccia d'arancia e versateci sopra l'acqua dopo averla scaldata. Lasciate il tutto in ammollo per 1 giorno e poi filtrate, conservando l'infuso in un recipiente chiuso. Mettete le bucce a macerare con le altre droghe e l'alcool per 15 giorni, agitando un paio di volte al giorno.
Preparate quindi lo sciproppo riscaldando lo zucchero nell'acqua d'arancio e aggiungetelo al macerato.
Lasciate riposare 1 giorno, filtrate e imbottigliate. Servite dopo qualche mese.

Nessun commento:

Posta un commento